venerdì 27 settembre 2013

Tacchino arrotolato con nocciole e borragine




Arrivo al penultimo momento, con il tacchino che avevo promesso, non vorrei che alla fine saltasse fuori qualcuno a dire "ma si può sapere chi m.... è che faceva ù tacchino?".
Dopo questa dotta citazione, passiamo alle cose serie: partecipo con questa ricetta  alla raccolta del blog le ricette di salutiamoci  che questo mese è ospitato presso les madeleines di proust di Sabrina.
La raccolta prende "spunto dal lavoro del prof. Franco Berrino dell'Istituto dei Tumori di Milano e dalle linee guida sue e dello chef Giovanni Allegro, insegnante alla scuola di cucina di Cascina Rosa che si occupa di prevenzione tramite l’alimentazione" (copio direttamente dalla fonte).
Potete partecipare con le vostre ricette contenenti Noci, Nocciole o derivati, tenendo d'occhio la tabella degli ingredienti, questa.
Come vedete il tacchino è nella tabella degli alimenti permessi ma non consigliati, quindi mangiarlo o non mangiarlo? Quando, come e perché? 
Come vi racconto qui, mangio la carne saltuariamente, senza impormi rigidi schemi o divieti, cerco di regolarmi al momento. Compro la carne all'incirca una volta al mese, forse, più spesso opto per il pesce. Morale erano almeno 3 mesi che non compravo carne e penso nel frattempo di averla mangiata una volta in giro. 
Questo per darvi un dettaglio, sempre che vi interessi.
A mio modesto parere un alimento permesso non consigliato penso si possa affrontare così, saltuariamente, senza eccedere. 
E qui invoco il parere delle sagge BriiLoCobrizoRavanello che hanno creato e proposto questa bella iniziativa che è Salutiamoci.



Ingredienti:
500 gr. fesa di tacchino bio
100 gr borragine tritata
  50 gr. nocciole tritate
    1 spicchio d'aglio
    1 carota
    1 cipolla
 1/2 bicchiere di vino rosso
olio Evo, sale, pepe, alloro, rosmarino a piacere
corda per alimenti q.b.

Comprate della tacchino bio dal vostro macellaio di fiducia e fatevelo preparare un una perfetta forma quadrata. Questo non è il mio caso, io l'ho comprato al super nell'orrenda vaschetta ed ho aggiustato la forma alla bell'e meglio (e si vedeee!), ritagliando qua e là e livellando la fesa ove possibile.
I ritagli li ha mangiati lui, bolliti con un tocchetto di carota...non mi dilungo, questa ricetta è per "Le ricette di salutiamoci per Gatti"  ; )

Nel quadrato di fesa ottenuto porre uno strato di nocciole tritate e successivamente la borragine tritata cruda, spargere il ripieno all'interno mantenendo un cm. di bordo vuoto.
Arrotolare la fesa stretta e legarla, fermare prima un'estremità con un bel nodo e proseguire "a salame" fino a chiudere tutto. E' un'operazione piuttosto semplice, mi è venuta al volo senza difficoltà pur non avendo molta esperienza.

Dorare il tacchino in un tegame con olio, erbe e lo spicchio d'aglio, rosolare su tutti i lati, sfumare con il vino, aggiungere il trito di carota e cipolla. Nel frattempo preparare un mini-brodo, circa 30 cl., con la parte esterna della cipolla, un pezzetto di carota e 1 piz. di curcuma. Versarlo il brodo nel tegame ai lati della carne ed abbassare la fiamma, coprire lasciando uno spiraglio e cuocere per 45 min. circa. Ho rigirato ogni 10/15 minuti per avere una cottura uniforme.

L'abbiamo mangiato con delle zucchine in padella, ancora zucchine!, e con della polenta riscaldata in forno. A noi è piaciuto.
E' buono anche mangiato freddo, magari con un pomodoro.

7 commenti:

  1. le carni di tacchino sono molto delicate e adatte a tutta la famiglia

    RispondiElimina
  2. Wow, che veloce, hai commentato al volo!

    RispondiElimina
  3. cavoli cavoli, guarda te che ieri sera al mercato della terra, un'ortolana aveva dei mazzi bellissimi di borragine. sono stata tentata di comprarla, poi ho pensato che non avrei avuto il tempo di studiare qualcosa di sfizioso e invece....porca miseria. :))
    grazie!!!
    bella bella.
    buona serata cara e un abbraccio.
    ps: invidia era voluto...così, un gioco di parole..:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora che la borragine ha invaso l'orto la uso qua e là, si presta a diverse cose.
      un abbraccio a te!
      p.s. rispetto all'invidia....sono la solita Polla!!! ahahah

      Elimina
  4. Grazie per la condivisione!

    http://restaau.it/Browse/miglior-ristoranti-italiani-a-roma.html

    ristoranti italiani

    RispondiElimina
  5. Ciao Su, che tacchinello sano e sfizioso! Buono buono!
    Detto tra noi è da qualche giorno che sono a dieta e me lo mangerei si il tacchino... Intero!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...intero e ripieno di cosa???
      ; ) resisti, ma senza esagerare
      un abbraccio solidale
      Su

      Elimina